Tradizione

resturo edifici storici

Il patrimonio edilizio delle nostre aree è composto, per una sua massima parte, da vecchi edifici dal valore storico e artistico, i quali caratterizzano il nostro territorio e ne rappresentano una importante ricchezza da salvaguardare a qualsiasi costo. Una casa antica è un po' come un'anziana signora, bella, perché rappresenta uno straordinario vissuto, ma fragile e delicata, la quale mostra i segni del tempo trascorso. La ristrutturazione di questi edifici merita un'attenzione particolare e si impone l'utilizzo dei materiali tradizionali che ne salvaguardano la classica bellezza, garantendo la loro conservazione per le prossime generazioni. Se il ripristino delle superfici va effettuato mediante l'utilizzo dei materiali compatibili con gli originali, la loro conservazione prevede invece l'utilizzo di tecnologie molto sofisticate, non invasive ma estremamente efficaci. Mac Rivestimenti è in grado di utilizzare particolari detergenti e sistemi di pulizia che risolvono i segni dei tempi moderni, l'inquinamento prima di tutto, provvedendo al consolidamento di intonaci e materiali lapidei in forma molto efficace e duratura. L'azienda riesce sopratutto a limitare l'azione disgregativa dell'acqua mediante la posa di sistemi risananti biologici a base di calce e coccio pesto, idrofobizzando le superfici in modo molto efficace, senza comunque modificarne l'aspetto originario. I materiali tradizionali, sopratutto quelli a base di calce, trovano utilizzo anche nell'edilizia moderna, qualora si voglia riprodurre i medesimi effetti architettonici su edifici inseriti in contesti storici e naturali. Viene applicata una vasta gamma di materiali di questo genere, in grado di riprodurre lo straordinario effetto estetico che rende così belli i nostri centri storici e i borghi delle nostre realtà territoriali.

Share by: